La riforma amministrativa: la sfida del futuro

La ripresa e la crescita per essere costanti e strutturali hanno bisogno di riforme e tra giustizia, fisco e burocrazia quest’ultima è particolarmente urgente.

La riforma della PA è la sfida del futuro.

L’efficienza e il miglioramento del funzionamento delle istituzioni dipendono da una pubblica amministrazione veloce e trasparente.

Gli imprenditori da anni aspettano e ora non si può più rimandare una velocizzazione dei permessi relativi ad attività imprenditoriali.

Per una riforma della PA, che sia al passo con i tempi e che assicuri una crescita a lungo termine, è necessario investire sulla digitalizzazione e su una proficua e paritaria collaborazione e co-progettazione tra pubblico e privato in modo da impiegare, in modo razionale e fecondo, il capitale umano conferendogli la giusta dignità che gli spetta.

Il PNRR porterà all’agognato cambiamento solo se si riuscirà a superare la farraginosa burocrazia.

Antonella Cirese