Il giardino o il terrazzo, un angolo di relax

Chi ha la fortuna di avere un terrazzo, un giardino o un ampio balcone ha sopportato meglio le restrizioni legate al covid, avendo l’opportunità di godere dell’aria e di uno spazio all’aperto. Tra i molti insegnamenti che la pandemia ci ha lasciato, c’è anche l’aver dovuto fare i conti con la nostra abitazione e l’esserci resi conto di quanta differenza abbia fatto disporre o meno di uno spazio esterno.

Molti, infatti, dopo questo anno di restrizioni, sono andati alla ricerca di una tipologia diversa di casa, dotata di un giardino o di un confortevole terrazzo che, se prima erano visti come luoghi aggiuntivi, ora sono considerati vere e proprie estensioni dell’indoor.

Devono essere quindi vivibili e godibili durante la bella stagione, ma con i dovuti accorgimenti anche tutto l’anno.

Lo spazio esterno deve essere considerato come una stanza in più, arredata secondo lo stile scelto per il resto della casa, sfruttando le potenzialità e cercando di evitare di trasformarlo in un deposito di oggetti da buttare, messi lì alla rinfusa.

 Va quindi abbellito secondo il gusto della padrona di casa, tenendolo pulito ed ordinato. In tal modo sarà possibile rilassarsi, godendolo  alla fine di una giornata di lavoro e ci sentiremo in vacanza, pur non standolo ancora.

Anche un piccolo balcone, per chi non dispone di ampi spazi, può trasformarsi in un gioiellino: bastano due sedie, un tavolino, una illuminazione adeguata e qualche pianta fiorita per creare una atmosfera accogliente e confortevole. Se si dispone di spazi più grandi, via libera alla fantasia, creando uno spazio pranzo con un tavolo, sarebbe ideale di un materiale resistente alle intemperie, alcune sedie, una zona relax, dove poter collocare un salottino da esterni, ma anche, volendo una amaca o i poof.

Vera e propria chicca, ora che si possono di nuovo ricevere gli amici, sarebbe quella di collocare un barbecue, alleato indispensabile per le grigliate.

Se proprio ci si vuole divertire e lo spazio lo permette, avendo bambini, una idea in più sarebbe una piccola piscina gonfiabile dove i piccoli possono rinfrescarsi e trascorrere le ore più calde della giornata.

Di gran moda e tendenza, per garantire una atmosfera top, sono le luci solari da esterno ricaricabili che si caricano durante il giorno e si accendono quando inizia a diventare buio.

Il nostro angolo relax pronto, tutto da godere.

                       Paola Copertino