La piccola agricoltura risorsa di tradizione e cultura

Timidamente ci si riaffaccia alla vita economica sociale con le riaperture al turismo, alla ristorazione, all’arte, allo spettacolo al commercio.

La piccola agricoltura legata alle aeree interne e ai piccoli borghi è una risorsa a cui puntare per sfidare la crisi economica. L’azienda agricola familiare situata nei piccolo centri all’interno delle fasce costiere, collinari e di pianura mantiene viva la cultura contadina con competenza e rispetto dell’ambiente.

Ripartiamo dalla piccola agricoltura scrigno di tradizioni e cultura per valorizzare le identità dei nostri territori fatta di bei paesaggi, di eccellenti produzioni enogastronomiche, artigianali e manifatturiere. Ben vengano le iniziative legislative su istanza della comunità civile per continuare a valorizzare queste nostre realtà che sono alla base di una nuova economia che rimette al centro l’uomo e l’ambiente.

Antonella Cirese