Maria Serena Salvemini trionfa alle selezioni regionali concorso musicale Soroptimist Italia

E’ Maria Serena Salvemini la vincitrice della selezione regione Puglia del Concorso nazionale biennale “Giovani talenti femminili della musica Alda Rossi da Rios” bandito, dal Soroptimist International Club d’Italia, allo scopo di valorizzare le eccellenze femminili in campo musicale e promuoverne le professionalità. Alla prestigiosa competizione possono partecipare al musiciste italiane e straniere, iscritte ai corsi superiori del Vecchio Ordinamento, o a Triennio e/o Biennio di secondo livello del Nuovo Ordinamento degli Istituti italiani di Alta Formazione Artistica Musicale.

A contendersi il podio cinque giovanissime candidate, di età compresa tra i 16 e i 23 anni: Lucrezia Bonasia, chitarra, Istituto Musicale di Taranto; Miriam Capuano, violino, Conservatorio di Monopoli; Arianna Picci, flauto, Conservatorio di Lecce; Maria Serena Salvemini, violino, Conservatorio di Bari; Giovanna Sevi, violino, Conservatorio di Foggia.

La violinista sedicenne Maria Serena Salvemini, allieva, presso il Conservatorio di Musica di Bari, del M° Corrado Roselli, attuale direttore del Conservatorio è “figlia d’arte”, vanta un curriculum artistico molto ricco, con concerti anche con importanti orchestre. Sin da piccola ha mostrato le sue doti fuori dal comune e, accompagnata dalla mamma con cui condivide l’amore per il violino, si è spesso esibita in pubblico incantando i presenti.

Ha partecipato anche a importanti trasmissioni televisive in cui  sono state messe in mostra le sue doti non comuni, apprezzate dalle diverse giurie, da cui ha ricevuto sempre complimenti per bravura, professionalità, tecnica con cui ha eseguito i pezzi e trasporto con cui è riuscita ad emozionare i presenti.

Per il suo spiccato talento ha avuto l’onore di inaugurare il teatro Piccinni, dopo il restauro, diretta da un grande maestro ed accompagnata da una prestigiosa orchestra.

In questa edizione  la selezione regionale pugliese del Concorso si è tenuta quest’anno online, a causa dell’emergenza pandemica, con una giuria costituita da musiciste pugliesi.

Ne hanno fatto parte Giovanna D’Amato, Referente regionale (per la Puglia) del Concorso Soroptimist, docente presso il Conservatorio di Musica di Benevento; Gabriella Laura Del Vecchio; Adriana De Serio, docente presso il Conservatorio di Musica di Bari; Giuseppina Francavilla; Rossella Palumbo; Valentina Parentera, docente presso il Conservatorio di Lecce; Angelarosa Ricco, Presidente Soroptimist Club di Foggia.

Il  Soroptimist Club d’Italia, e la Federazione Europea dei Soroptimist Club erogano numerose borse di studio per sostenere economicamente sia studentesse meritevoli sia giovani donne professioniste interessate a perfezionare le proprie competenze.

                      Paola Copertino