Antonio Caso, l’influencer campano che sta spopolando su Instagram. Da fashion blogger sogna un reality

Sono in molti a definirlo il lavoro del futuro. Un lavoro che sta già rivoluzionando il mondo della pubblicità e di fare pubblicità. Molte aziende si affidano proprio a loro, gli influencer, con in dote migliaia di followers tra cui far girare non solo opinioni, ma veri e propri prodotti commerciali. Si tratta di un’attività nata tra i giovani, ma non soltanto per i giovani, per chi ci sa fare e per chi oltre ai followers ha una grande predisposizione per il gusto e per l’estetica.

E’ il caso del 32 enne Antonio Caso, napoletano doc, originario di Scampia, nato, come canta il buon Venditti, sotto il segno dei pesci. Dapprima hairstylist, oggi influencer, nonché fotomodello e blogger. E’ stato proprio lo stesso Antonio Caso a raccontare come da circa tre anni ha iniziato ad interessarsi sia alla moda e sia al beauty, un percorso che a lui interessa particolarmente. Dialogando con il 32 enne napoletano colpisce la sua solarità. Persona vanitosa, ma anche molto selettiva: quasi una prerogativa per chi vuole fare il suo lavoro. «Ho ricevuto diverse delusioni nella vita – afferma – tanto che il mio modo di rapportarmi con gli altri è cambiato: mi affeziono agli altri facilmente, ma sono pronto a stroncare ogni rapporto alla prima delusione».

Dalle sue parole si evince un carattere forte e determinato, ma anche leale e un po’ insicuro. L’influencer  racconta che nella sua vita interagisce con tantissime persone su Instagram, tanto da contare, oggi,  131.000  followers. Un bel colpo per chi ha intrapreso con orgoglio e dedizione un’attività come la sua. «Nel 2017 avevo appena 2500 followers» – confessa. Ma qual è la ricetta per far crescere la sua attività e soprattutto chi lo segue ? «E’ inutile nasconderlo – afferma – le interazioni sono aumentate nel momento in cui  ho postato abiti e scatti di mie foto in luoghi particolari». Un lavoro, quello dell’influencer, che non può essere approssimativo perché non si può navigare a vista. «Per questo ho partecipato a percorsi di marketing on line per circa tre mesi che insegnano come usare i social e come rapportarsi con gli altri»- ha sottolineato Antonio Caso, amante dei viaggi, e dei set fotografici a cui ha preso parte,  ricevendo tante views. «I social mi hanno cambiato la vita – ammette – e ringrazio la persona che mi ha portato ad apprezzare questa attività. E’ lui, uno dei primi influencer in Italia, che mi ha invogliato ad intraprendere il suo stesso percorso, con cui non c’è alcun tipo di rivalità, nonostante operiamo nello stesso settore».

Antonio Caso è attualmente al lavoro con un’azienda tedesca che opera nel settore dello sbiancamento dei denti.

«E’ un tipo di settore che funziona molto – prosegue – soprattutto in una società che persegue il gusto e il bello. Spero di poter prendere parte alla più grande sfilata di moda fashion Week di Milano 2021 perché amo pubblicizzare la moda». Antonio Caso ha, tuttavia, un sogno nel cassetto: divenire opinionista e partecipare a qualche reality. «Ritengo che bisogna crederci sempre – conclude – non basandosi solo su parole ma su atti concreti». Non ci resta che augurare ad Antonio di realizzare tutti i suoi sogni, sperando che si avverino.

Katia Simone