Il Sud verso un futuro più sostenibile

Buone notizie dal report annuale di Pefc Italia, organo di governo nazionale per il riconoscimento degli schemi di certificazione forestali.

Dal rapporto Pefc risulta che, nel 2020, la superficie certificata ha raggiunto 889.032 ettari ben 8000 ettari in più rispetto al 2019.

Questa è una notizia molto positiva tenendo conto che il 2020 è stato un anno tristissimo caratterizzato dalla crisi pandemica che ha colpito i settori lavorativi e rallentato i processi.

Ma ancora più bella è la notizia che riguarda il sud e in particolare la Campania che conta 33 aziende con certificazione di tracciabilità, dato importantissimo poichè in tutto il meridione le aziende sono 48.

Finalmente, nonostante le difficoltà, soffia un vento di rinnovamento da Sud che spinge verso un futuro più sostenibile che abbia a cuore il nostro territorio, bene comune.