La Moda in digitale di Balossa per tornare alla normalità

La camicia bianca di Balossa collezione FW 2021, il grande tema del cambiamento della moda, il collegamento in streaming con il mondo per supportare i contatti con i buyer, la voglia di normalità dei giorni del Covid, anche la camicia bianca di Balossa è pensata per far stare bene chi la indossa.

La moda si fa più gentile, armoniosa, nei volumi e nelle forme, forse più “saggia” nei capi creati per durare nel tempo in un mondo che cerca il cambiamento per ritornare al concetto della semplicità, che è l’appeal più difficile, un ritorno alla terra e ai valori che contano veramente, attorno ai quali si sviluppa la moda.

Design e funzionalità sono le basi che mostra Balossa, e l’intuizione vincente della stilista Indra Kaffemanaite è quella di renderla protagonista del guardaroba casual, coniugando eleganza e confort. Una costruzione che è la base della leggerezza favorita dai capi multiuso e trasformabili, consentendo di essere interpretati staccando le maniche attaccati da botton down, colli grandi pensati come elementi protettivi, per giocarci come fossero sciarpe che improvvisamente diventano enormi, lunghissime proteggenti e double, il nero abbinato a flash di sky blu.

Qualità e ricerca nel nome di una nuova educazione sociale, un segno dello stile della stilista Indra Kaffemanaite, che dichiara una costante ricerca di novità e un non meno amore per la tradizione. Questo processo di elaborazione rivela sempre un intervento ragionato sulle forme, mai uguale a se stesso eppure inconfondibile nella sua identità dove la camicia candida sa essere leggera e fluttuante, impeccabile e severa quando conserva il taglio maschile, sontuosa e avvolgente come una nuvola, o aderente.

Anche per la collezione FW 2021 la camicia di Balossa è vissuta con un appeal speciale e come espressione di femminilità raffinata e naturale, la ricerca della semplicità che è sicuramente la più difficile, emblematica di un modo assolutamente attuale di intendere la moda e il vestire, proprio per le sue grande versatilità.