Il Colonnello Calcagni dalla Laurea con 110 con lode al sogno delle paralimpiadi di Tokyo 2021

Like
Like Love Haha Wow Sad Angry
9

Quella che raccontiamo è la storia di un Uomo straordinario, un Campione assoluto nello sport e, soprattutto, un Campione di vita, che quotidianamente dà dimostrazione di grande coraggio, enorme personalità, smisurata forza fisica ed una sovrumana forza mentale.

E’ il Colonnello Carlo Calcagni, 52 anni, ufficiale dell’Esercito Italiano di grande esperienza, che da qualche anno convive con una condizione di salute al limite del possibile. Dopo aver contratto una grave malattia neurologica cronica degenerativa e irreversibile durante la partecipazione ad una missione di pace in Bosnia Erzegovina, nel 1996, causata da una massiccia contaminazione di metalli pesanti che hanno “invaso” ogni sua cellula, scatenando una gravissimo stato patologico multiorgano.

Calcagni è uno dei “veterani” che compongono il GSPD, il Gruppo Paralimpico della Difesa di cui fanno parte uomini e donne delle Forze Armate dello Stato che hanno riportato danni permanenti nell’adempimento del proprio dovere; ha fatto parte della nazionale di ciclismo paralimpico, nella quale spera di tornare quanto prima.

Venerdì 11 settembre 2020 il Colonnello Calcagni, con straordinaria capacità espositiva e padronanza della materia, ha discusso la sua Tesi di Laurea Magistrale in Scienze Giuridiche di Diritto Internazionale, con Specialistica in Gestione delle Risorse Umane, dal titolo “La sindrome dei Balcani, gli aspetti legali. Dalla contaminazione al riconoscimento giuridico”, laureandosi a pieni voti e con lode, all’ISFOA Libera e Privata Università di Diritto Internazionale.

Durante la cerimonia,​ svoltasi presso il Circolo Unificato dell’Esercito, nella meravigliosa cornice di Palazzo Cusani a Milano, il Magnifico Rettore, Dottor Stefano Masullo, ha inoltre conferito al Colonnello del Ruolo d’Onore Carlo Calcagni, il diploma di merito denominato “Premio Internazionale ISFOA alla carriera”, XVI Edizione, che la prestigiosa Università ogni anno riserva a pochissimi prescelti e dopo una attenta valutazione da parte del Senato Accademico della Facoltà di Scienze Aziendali e Sociali.

Nella medesima giornata il Dottor Emanuel Stilo, proprietario e direttore generale del “Golf Club Castello di Tolcinasco Resort & Spa”, ha consegnato al Colonnello Calcagni, la Tessera di Socio Onorario del Circolo, mettendo a disposizione del Colonnello il Centro Sportivo e l’intera struttura per prepararsi al meglio in vista delle prossime Paralimpiadi, in programma nel 2021 a Tokyo. Ancora una sfida per l’uomo che ha vinto l’uranio impoverito.

Like
Like Love Haha Wow Sad Angry
9