Inps: nuovo tentativo di truffa tramite email di phishing

Attenti ai messaggi di posta elettronica. E’ in corso un tentativo di truffa. tramite email di phishing. finalizzata a sottrarre dati sensibili, con la falsa motivazione che sono state trovate divergenze sui pagamenti dei contributi previdenziali. La denuncia è della polizia postale.

«Trattandosi di e-mail dal contenuto inaffidabile ed ingannevole è consigliabile non dare alcun seguito, non cliccare su link e non fornire alcun dato personale.

Si ricorda che – puntualizza la polizia postale – le informazioni sulle prestazioni Inps sono consultabili esclusivamente accedendo direttamente dal portale www.inps.it e che l’INPS, per motivi di sicurezza, non invia in nessun caso mail contenenti link cliccabili».