Il look giusto per una call

Like
Like Love Haha Wow Sad Angry

Durante il periodo di lockdown abbiamo sostituito riunioni ed incontri con call,  video chiamate, interventi streaming e ci siamo dovuti adeguare a nuove tendenze in fatto di outfit.

Anche il virtuale impone uno stile curato ed appropriato. Lo smart working richiede un nuovo codice: no all’eleganza troppo costruita, né alla sciatteria.  Semplicità è la parola chiave.

Scegliere un look adatto allo smart working non è semplice e, considerando che anche dopo il coronavirus molte aziende stanno continuando ad adottare queste modalità, è meglio conoscere come comportarsi.

Quando si lavora da casa, secondo gli esperti, non è il caso di indossare gli stessi abiti che si è soliti portare in ufficio.

Si rischia altrimenti di apparire troppo costruiti e fuori luogo. La spontaneità anche sul lavoro vince sempre, così la pensano gli addetti ai lavori.

Tuta o t-shirt  sono da abolire, fanno perdere di credibilità ed autorevolezza. Perfetta la via di mezzo che è anche super trendy, cioè la comodità che non diventa sciatteria.

La camicia jeans abbinata ai jeans è un grande classico che si presta perfettamente al lavoro da casa.

Se sono tante le riunioni su Skype con il capo e i colleghi, denota professionalità, garantendo freschezza. E’ il look prima deputato per il venerdì casual e quello che oggi ci salva in tante situazioni. Una camicetta bianca carina, classica o con qualche particolare ricercato, abbinata  a pantaloni easy  che mettono in risalto le forme senza comprimere facendo risaltare il proprio lato giovanile.

Un altro abbinamento vincente è costituito dalla gonna nera e la maglietta stampata, ideali per una videocall. Sono ideali e denotano un look più pratico e sbarazzino, che offre una immagine carina, a prova di boss. Una delle fantasie più quotate per questa stagione è la stampa floreale, che si può sfoggiare all over su abitini  svolazzanti ricoperti di fiori, o su fresche t-shirt.

Di gran moda le righe  e le microstampe.  Sconsigliati i maxi disegni che distolgono l’attenzione dal viso e i colori troppo forti. Per completare questo look va abbinata una gonna nera, e ai piedi delle sneaker bianche o nere. Risultato: un outfit femminile e giocoso, nello stesso tempo rigoroso quanto basta.

Per una videoconferenza importante ci vuole un look più formale.  Allora conviene puntare  su un top a tinta unita  al quale coordinare un blazer. Per il sottogiacca conviene scegliere toni neutri, il blazer invece possiamo sceglierlo rosso, bluette, verde menta.

Il fatto di continuare a lavorare da casa, da remoto, ha i suoi vantaggi.  La webcam inquadra solo il busto, quindi si può rimanere seduti per tutto il tempo e adottare un mix che sia elegante sopra e comodo e pratico sotto.

Like
Like Love Haha Wow Sad Angry