Argilla delle meraviglie

Like
Like Love Haha Wow Sad Angry

L’utilizzo della terra e dell’argilla come rimedi per ritrovare la salute appartengono alla storia dell’umanità e del mondo animale fin dalle sue più remote origini. L’argilla è stata utilizzata per migliaia di anni in terapia senza che si fosse in grado di spiegarne le modalità d’azione. Oggi, grazie a metodi sofisticati d’analisi, siamo in grado di conoscere la composizione chimica, la struttura, le minime differenze fisico-chimiche che rendono ogni tipo di argilla specificatamente attivo in campi precisi.

Non esistono argille con virtù terapeutiche e altre argille (da costruzione, da filtro eccetera): esiste solo l’argilla, pur nelle sue infinite varietà compositive e di provenienza.

Tutte le argille, quindi, purchè siano pure, hanno delle proprietà terapeutiche, indipendentemente dal colore.

Possiamo dire, semmai, che alcune argille sono più indicate di altre nella cura di determinate affezioni, anche se in realtà è poi difficile procurarsele, visto che nelle erboristerie e nei negozi di dietetica spesso non vengono fatte distinzioni al di là del solo colore.

Il cataplasma è sicuramente la preparazione più utilizzata in argilloterapia. E’ un impasto d’argilla e acqua nel quale possono essere presenti anche altre sostanze (oli essenziali, olio extravergine di oliva, olio di mandorle); si presenta come una poltiglia, della consistenza del fango, non troppo liquida per non renderne difficoltosa l’applicazione che deve essere effettuata direttamente sulla parte da trattare. Prestare attenzione che l’argilla aderisca bene alla superficie del corpo e poi  fissare il cataplasma con un bendaggio o la biancheria intima. Si può mettere sotto al bendaggio e direttamente sul cataplasma un foglio di carta stagnola per alimenti  per evitare l’essiccamento del preparato e per prolungare l’effetto del freddo (in caso di tendinite o slogature e distorsioni in cui il freddo è benefico). Si utilizza prevalentemente argilla verde preferibilmente in pezzi (non in polvere per non creare dei grumi).

Roberto Boschini – Maestro di yoga e massaggio ayurvedico

Presso il “Centro Yoga Il piccolo Amrit” a Martina Franca

www.ilpiccoloamrit.it

Like
Like Love Haha Wow Sad Angry